La nostra esperienza con i Double Touch di Kiko Make Up Milano

Ciao ragazze, eccoci di nuovo qui dopo queste feste! Com’è andato il ritorno alla normalità? Immagino traumatico come per tutti.

Chissà che fantastici make up avrete realizzato per pranzi e cenoni con parenti e amici.

Oggi voglio parlarvi di un alleato prezioso, che credo alcune di voi abbiano utilizzato proprio per queste occasioni: il Double Touch Lipstick di Kiko Make Up Milano. Rientra nella categoria rossetti a lunga tenuta.

Qui sotto potete vedere quelli che fanno parte della collezione di noi CugineMakeup. Vi elencherò anche i numeri, in ordine, da sinistra verso destra, cosicchè potrete facilmente reperirli in negozio.

  • 111 : un bellissimo rosso fuoco
  • 108: rosa anguria
  • 115: rosa rododendro
  • 106: un rosa shocking con brillantini
  • 107: rosa ballerina
  • 103: rosa fragola con micro brillantini
  • 102: rosa mauve
  • 105: rosa confetto

Partendo dal presupposto che sono tutti validi , devo dire che il numero 105 è quello che mi convince meno. Il colore non è pieno, e applicando il gloss sopra la base, sembra quasi di portare un lucidalabbra dal colore rosa molto pallido. Ecco appunto, a proposito di applicazione, vediamo insieme come fare. Questo rossetto si presenta, come dice il nome stesso, double. Si inizia con la base, ovvero il colore, si lascia asciugare per qualche minuto e poi con il pennellino apposito si passa il lucido. Il mio consiglio è quello di riapplicare più volte al giorno il gloss, in modo da mantenere l’idratazione necessaria alle vostre labbra e far si che il prodotto non si spacchi.

Per rimuoverlo sarebbe meglio uno struccante bifasico o a base oleosa specifico per labbra. In ogni caso, in situazioni di emergenza, vanno via anche con le salviettine struccanti.

I pennellini sono entrambi validi. Quello per applicare il colore è fioccato, molto morbido e facilita la stesura; quello per il gloss, in pelo, permette di prelevare la giusta quantità di prodotto.

Insomma ragazze, che dite? Per noi i Double Touch di Kiko sono promossi a pieni voti! Meritano un 8 !

… per chi li trovo adatti…

Per tutte quelle ragazze che cercano un prodotto long lasting, no transfer, un rossetto che duri senza sbavare o lasciare segni ovunque.

Ricordate però che se volete riapplicare il rossetto durante la giornata, ad esempio dopo mangiato, questo non è il prodotto che fa per voi. Premesso che in base alla mia esperienza, i double touch resistono abbastanza bene anche ai pasti, non possono essere riapplicati più volte sulla stessa base. L’effetto estetico decisamente non sarebbe dei migliori.

Dunque, che ne dite bellezze? Li avete mai provati? O siete curiose di farlo? Fateci sapere!

Un bacio… e al prossimo post.

4 pensieri riguardo “La nostra esperienza con i Double Touch di Kiko Make Up Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *