Struccante Bifasico Nutra Effects : promosso o bocciato?

Salve #cuginette! Torniamo online con una nuova recensione: oggi parliamo dello Struccante Bifasico Nutra Effects di Avon. In generale questo tipo di #remover è ideato per eliminare make up a lunga tenuta e waterproof e residui di mascara che un tradizionale struccante non riesce a rimuovere del tutto e anche per questo può essere usato sia su occhi che sul viso per una pulizia profonda da tutto il trucco. In particolare un grazie va a Eleonora  , la nostra presentatrice di fiducia, con la quale qualche giorno fa abbiamo trascorso un pomeriggio dedicato alla cosmesi! (Ne saprete di più prossimamente!), lasciategli un like sulla sua pagina Facebook e vi ricordiamo con l’occasione che nella colonna qui affianco potete trovare i link a tutti i nostri social, vi aspettiamo!

 

 

 

Caratteristiche

 
 
 
Torniamo di nuovo a parlare dei prodotti Nutra Effects , senza parabeni e coloranti, ma in questo caso contenenti un po’ tutto il resto. L’inci di questo prodotto è davvero disastroso, quindi ragazze se cercate un prodotto #bio o simile non fa davvero al caso vostro: se invece non badate al contenuto potete fare decisamente affidamento a questo struccante, il migliore che abbia mai provato insieme al #remover targato Sephora , unica differenza fra i due è  la consistenza oleosa: se da una parte Avon non unge e non ha bisogno di particolare risciacquo, fa un po’ più di difficoltà con i mascara e gli eyeliner più #strong (ma davvero poca), l’altro invece proprio per l’olio di cotone contenuto all’interno, elimina qualsiasi make up senza strofinare, ma necessita di essere rimosso con una leggera passata di detergente. Tornando alla nostra review, l’unico fattore negativo è decisamente solo l’inci: strucca , non irrita, lascia la pelle morbida e non troverete ciglia sul dischetto. Anche il prezzo è invitante : 4,95 euro in offerta in quasi tutte le campagne Avon per 200 ml di prodotto con un PAO di 6 mesi. Vi lasciamo leggere gli ingredienti, il rosso è decisamente il colore predominante (fonte Biodizionario ):
 
AQUA (solvente) , CYCLOPENTASILOXANE (silicone volatile) , DICAPRYLYL ETHER (additivo), ISOHEXADECANE (emolliente/ solvente/ condizionante cutaneo), PROPYLENE GLYCOL DICAPRYLATE (emolliente/ viscosizzante), PROPANEDIOL (solvente/ impiego OGM ), PPG – 75 – PEG -300 HEXYLENE GLYCOL (viscosizzante), POLOXAMER 184 (emulsionante/ tensioattivo), PHENOXYETHANOL (conservante) , DIAZOLIDINYL UREA (conservante), DISODIUM EDTA (sequestrante/ viscosizzante), HYDROXYETHYLCELLULOSE (legante/ stabilizzante emulsioni/ filmante/ viscosizzante), POLYQUATERNIUM (antistatico/ filmante), PHANTENOL (antistatico), SAPINDUS RARAK FRUICT EXTRACT , SORBITOL (umettante), LEONTOPODIUM ALPINUM FLOWER/LEAF EXTRACT (condizionante cutaneo), HELANTHUS ANNUUS (emolliente/vegetale), CARICA PAPAYA (vegetale), SALVIA HISPANICA (emolliente/ vegetale), SAPONARIA OFFICINALS (vegetale)

Modalità d’uso, consigli e valutazione

 
Dopo aver bagnato il dischetto con lo struccante (mi raccomando agitare bene prima dell’uso), posizionatelo sull’occhio e aspettate circa 20/30 secondi (a seconda del trucco che dovete rimuovere): vedrete stampato sul cotone il make up che indossavate (ad esempio una bellissima riga di eyeliner), girate il dischetto e finite di rimuovere i pochi residui rimasti. Non essendo particolarmente oleoso, mi piace utilizzarlo anche sul viso sopratutto se avevo realizzato una base consistente con primer, correttori e cipria. Purtroppo contenendo un numero consistente di ingredienti che non fanno bene alla pelle, lo alterno con altri struccanti e lo utilizzo nel caso in cui il look da rimuovere sia intenso.
Se dovessi dare una valutazione alla sola efficacia del prodotto mi sentirei di assegnargli un 9,5 ( me ne sono davvero innamorata!), ma in una valutazione generale dove devo tener conto del contenuto (che merita un 3 e sono stata generosa!, ma i petrolati li ho aboliti dalla mia routine) non posso assegnargli più di un 6,5/7 . Sta a voi decidere se per uno struccante, qualche eccezione si può fare: non è un prodotto che va ad agire sulla pelle a lungo, che deve assorbirsi e per fortuna non contiene la combo petrolati – parabeni che trovo davvero non accettabile.
Ragazze voi cosa pensate di queste problematiche legate agli ingredienti presenti nella cosmesi? Vi siete fatte un’idea vostra? Noi si, ma ve ne vorremmo parlare in un post specifico! E di questo struccante? Lo avete mai provato? Diteci la vostra!
Un bacione dalle #cuginemakeup !

9 pensieri riguardo “Struccante Bifasico Nutra Effects : promosso o bocciato?

  • 30 maggio 2016 in 17:10
    Permalink

    In effetti con il trucco waterproof non sempre gli struccanti con un ottimo inci sono del tutto efficaci…magari il compromesso può essere utilizzare questo magari non tutti i giorni!
    Ti va uno scambio di iscrizioni ai blog come lettori fissi? Se si fammelo sapere sul mio blog e sarò felice di ricambiare 🙂
    My Tester Mania

    Risposta
  • 30 maggio 2016 in 17:29
    Permalink

    Per ora questo per noi è il primo ordine! Ne abbiamo effettuato un altro qualche giorno fa! Siamo rimaste molto sorprese dalla qualità di alcuni prodotti!

    Risposta
  • 30 maggio 2016 in 18:20
    Permalink

    Buonasera belle, sembra davvero un ottimo prodotto.
    Credo che lo acquisterò.
    Un bacione grande ad entrambe

    Risposta
  • 31 maggio 2016 in 20:19
    Permalink

    C'è stato un periodo, quando ancora lavoravo, in cui acquistavo spesso prodotti Avon, più che altro perchè la presentatrice era mia vicina di casa e mi portava tutto velocemente.
    Questo struccante non mi sembra male! Garantisci che non pizzica gli occhi?? 😉

    Risposta
  • 31 maggio 2016 in 21:00
    Permalink

    A me non ha dato problemi di bruciore, anche quando mi concentro sulla zona delle ciglia per rimuovere il mascara, ma non ho una zona occhi particolarmente sensibile!

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *