Struccante Rapido Bifasico Yves Rocher

Salve #cuginette ! Nuova review per voi: oggi sotto esame, troverete il PurBleuet Struccante Rapido Bifasico Yves Rocher. Arricchito con acqua di fiordaliso (BIO) promette una rimozione facile e veloce. Rispetterà le aspettative? In più ci teniamo a ringraziare ancora Maria Francesca di Shopping Love che ci ha regalato questa fantastica possibilità di provare i prodotti firmati Yves Roscher .

Caratteristiche

 

Come ogni prodotto YR potete acquistarlo in negozio (durante questo periodo di saldi troverete il 40% negli store) o presso la vostra presentatrice di bellezza di fiducia, la nostra è sempre la dolcissima Maria Francecsa (link in alto per la sua pagina). 
Della stessa linea PurBleuet fa parte anche un Acqua Struccante adatta per viso e occhi. Lo struccante, disponibile in una confezione da 125 ml, è acquistabile al prezzo di listino di 4,95 euro (come per ogni prodotto del brand potete facilmente trovarlo in offerta) con un PAO di 12 mesi

La formula è arricchita con Acqua di Fiordaliso Bio dalle proprietà leviganti, astringenti: inoltre questo estratto previene la formazione di ombre e macchie nella zona occhi e viene utilizzato anche per la creazione di prodotti anti age.

Analizziamo l’inci

Aqua (solvente), Cyclopentasiloxane (silicone volatile), Cyclohexasiloxane (condizionante cutaneo, solvente), Isohexadecane (solvente, condizionante cutaneo, emolliente), Centaurea Cyanus Flower Water (condizionante cutaneo), Methylpropanediol (solvente), Propylene Glycol (umettante, solvente), Hexyl Laurate (emolliente), Sodium Chloride (viscosizzante), Magnesium Chloride (additivo), Caprylyl/Capryl Glucoside (tensioattivo), Methylparaben (conservante), Tetrasodium EDTA (sequestrante), Ethylparaben (conservante), Potassium Sorbate (conservante), CI 61565 (colorante)
 
Contiene davvero di tutto: siliconi, parabeni, propylene glycol, coloranti e conservanti. Sopratutto i due siliconi all’inizio e la presenza di ben 2 parabeni, mi scoraggiano dal comprare questo prodotto: sapete benissimo che noi non adottiamo una politica bio, ma cerchiamo comunque di limitare la quantità di ingredienti “dannosi”, questo mix è un po’ troppo per tutti. 
 

La mia esperienza

per il dischetto con tracce rossetto ho utilizzato il purbleuet, l’altro acqua micellare per togliere i residui
L’ho testato con numerosi prodotti, sia waterproof che non : se il prodotto non è resistente all’acqua si scioglie via in pochi secondi, se invece avete utilizzato un prodotto più #strong dovete picchiettare per circa 30 secondi
Versate un po’ di prodotto su un dischetto di cotone abbastanza resistente, in modo da bagnarne consistentemente il centro, posiziona quest’ultimo sull’occhio premendo leggermente con le dita per quache secondo senza strofinare. In questo modo il make up da voi indossato andrà via facilemente e senza irritare la zona occhi. 
La profumazione è gradevole e la consistenza è oleosa, ma non lascia la zona unta : nella descrizione del prodotto , YR lo definisce senza risciacquo; in generale qualsiasi struccante bifasico, per la sua consistenza, va eliminato o con un po’ di tonico o sciacquando il viso con un po’ d’acqua. 
Non irrita gli occhi, anche se lascia la palpebra mobile leggermente arrossata: l’effetto però svanisce in pochi secondi.
Il suo lavoro lo fa eccome: sono riuscita a rimuovere prodotti ben resistenti come eyeliner a lunga tenuta, mascara pesanti e ombretti in crema, senza particolari problemi. Con alcuni ho avuto bisogno di fare due passate solo per eliminare l’eccesso di prodotto rimasto, ad esempio con  I love Extreme di Essence, Eyeliner High Precision di Sephora (sono prodotti in generale difficili da rimuovere).
Non vi consiglio di passarlo sul viso.



Valutazione

Questa volta non mi sento di dare un voto unico. Per la sua efficacia si meriterebbe un 8,5 abbondante, ma il contenuto del prodotto è davvero disatroso. 
Decido di dare un voto finale di 6 e di non bocciarlo proprio perchè è efficace davvero e un buon struccante di questo tipo purtroppo ahimè contiene davvero tante schifezze: premetto di aver provato anche il bifasico di PuroBio e purtroppo non elimina il make up waterproof o a lunga tenuta senza strofinare o impegnandosi abbastanza.  
Devo essere sincera però per quanto mi riguarda è un prodotto che non comprerò e che farò fatica a finire.   
Allora ragazze, qual è il vostro struccante preferito? L’avete già trovato o siete ancora alla ricerca?

Per conoscerci di più e rimanere in contatto con noi, vi aspettiamo sui nostri social :

Facebook : https://www.facebook.com/cuginemakeup

Instagram : https://www.instagram.com/cugine.makeup/

Twitter: https://twitter.com/cugine_makeup 

Snapchat: @cugine.makeup

Ragazze alla prossima! Per rimanere sempre aggiornate sui nostri post e novità, iscrivetevi alla nostra Newsletter inserendo il vostro nome e la vostra Email (trovate il format nella colonna di destra o a fine pagina!)!
Un bacione dalle vostre #cuginemakeup, Susanna, Samantha e Baby Melissa!

4 pensieri riguardo “Struccante Rapido Bifasico Yves Rocher

  • 22 luglio 2016 in 17:28
    Permalink

    io purtroppo con Clarins e Clinique non ho un buon rapporto, mi fanno riempire di brufoli e macchie, infatti ormai per non buttare soldi non compro proprio più questi due marchi, nonostante ci siano tanti prodotti che mi piacerebbe provare!

    Risposta
  • 24 luglio 2016 in 20:59
    Permalink

    Da quando ho scoperto l'acqua micellare non l'ho più abbandonata! Uso alternativamente quella di Garnier e la Nivea, e le trovo entrambe perfette. Tolgono il trucco di viso, occhi e labbra in poche mosse e lasciano la pelle idratata…l'ideale per me che ce l'ho secchissima.
    C'è da dire però che non uso trucco pesante e/o waterproof.
    Prima dell'acqua micellare credo d'aver provato tutti gli struccanti per occhi e viso dell'universo mondo!…e nessuno mi ha soddisfatto pienamente 😉

    Risposta
  • 25 luglio 2016 in 11:12
    Permalink

    Anche io preferisco in assoluto l'acqua micellare, ma purtroppo per eliminare alcuni prodotti waterproof o a lunga tenuta è necessario un bifasico! Quella della nivea non l'ho mai provata, magari ci faccio un pensierino!

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *