Beauty tips #6: come pulire i pennelli

Cugine MakeUp Beauty Tips

Salve ragazze, eccoci giunte ad un nuovissimo episodio dei nostri settimanali consigli di bellezza. Dopo aver spaziato dalla skincare alla haircare, passando per il makeup, oggi vogliamo soffermarci su di un passaggio alquanto odiato ma fondamentale, per noi amanti del trucco:

la PULIZIA dei PENNELLI!

L’igiene è fondamentale in qualsiasi cosa facciamo: in cucina, come in estetica, bisogna avere sempre un occhio di riguardo.

Avete mai riflettuto sul fatto che i nostri amatissimi, durante i ripetuti utilizzi, assorbono qualsiasi genere di schifezza?  Tutto lo sporco va a depositarsi sulle setole e di conseguenza, andrà a finire sul nostro viso. Proprio un toccasana per chi soffre di brufoli ed irritazioni, ma molto in generale, per tutti i tipi di pelle!

Inoltre riuscire a sfumare un ombretto, con un pennello sporco risulta davvero un’impresa titanica: molto probabilmente vi ritroverete con un occhio stile panda, di un colore indefinibile!

Pennellio sporchi, occhio stile panda
Credits www.animal-dream.com

Suvvia…armiamoci di pazienza e vediamo insieme come fare!

Metodo Lungo (per una pulizia completa)

Pulizia dei pennelli sporchi
In foto oltre ai prodotti che utilizzo per la pulizia più accurata, trovate il detergente senza risciacquo di Kiko (nella confezione vecchia)

La tecnica più semplice e che noi utilizziamo maggiormente, è quella con acqua e sapone.

Possiamo iniziare mettendo prima i pennelli a bagno in acqua tiepida saponata per una mezz’ora, in modo da ammorbidire lo sporco e renderci più veloce la pulizia. O in alternativa, se temiamo di far scollare la testa dal manico, possiamo inumidire direttamente le setole, sotto un getto di acqua(sempre tiepida) e poi passare ad insaponare per bene.

In ogni caso, una volta che i vostri strumenti saranno ben inumiditi, potete procedere con la vera pulizia.

Insaponate a dovere le setole e procedete ad eliminare tutta la sporcizia con movimenti circolari, che potete fare sul palmo della vostra mano o in alternativa su dischetti di cotone o sugli appositi accessori in commercio, che vi aiuteranno tramite l’azione meccanica, ad ottenere una pulizia più profonda. 🙂

Cosa ci può servire…

Potete utilizzare un qualsiasi sapone di vostro gradimento. Io ad esempio, spesso utilizzo uno shampoo delicato, come l’Ultra Dolce alla camomilla e miele di Garnier, ma ho sentito dire che per un tocco di delicatezza in più, si possono usare i prodotti per bambini, che hanno sicuramente delle formulazioni meno aggressive.

Anche una semplice saponetta andrà benissimo: bagnate il pennello, lo strofinate per bene su di essa e poi con i movimenti circolari descritti in precedenza (sul palmo della mano, ad esempio), eliminate lo sporco e risciacquate abbondantemente.

In alternativa, nei migliori negozi di cosmetici, sono reperibili detergenti specifici, adatte a tutte le tasche!

Alcuni prodotti Wycon per la pulizia

Ed ora… l’asciugatura

Niente di più semplice: basterà lasciarli all’aria! Evitate fonti di calore, perchè non fanno altro che rovinare le setole! In due o tre ore i pennelli occhi saranno asciutti, mentre per i grandi, come quelli da polveri, ne servirà qualcuna in più! 😉

Metodo fast ( per quando si va di corsa)

Noi consigliamo sempre di seguire quanto detto sopra, perchè in questo modo le setole si manterranno morbide, più a lungo e i  pennelli avranno vita maggiore ( per la gioia delle nostre tasche).

Capita a tutte però, di non avere tempo a sufficienza o comunque di dover pulire un pennello in particolare, per utilizzarlo subito ed in questo caso ci vengono in aiuto i detergenti senza risciacquo.

Come per i precedenti, ne esistono di svariati brand e relativi costi.

Detergenti senza risciaquo

In alternativa, potete sempre affidarvi al vecchio metodo dell’alcool: pulisce in fretta ed asciuga subito, grazie all’estrema volatilità di questa sostanza.

Beh ragazze, questi erano i nostri consigli. Ora tocca a voi: vi aspettiamo nei commenti! Raccontateci come pulite i vostri pennelli, quali step seguite e soprattutto che prodotti utilizzate. 🙂

Lasciateci un like e vi aspettiamo sui nostri social :

Facebook : https://www.facebook.com/cuginemakeup

Instagram : https://www.instagram.com/cugine.makeup/

Twitter: https://twitter.com/cugine_makeup 

Snapchat: @cugine.makeup

Ragazze alla prossima! Per rimanere sempre aggiornate sui nostri post e novità, iscrivitevi alla nostra Newsletter inserendo il vostro nome e la vostra Email!
Un bacione dalle vostre #cuginemakeup!

Un pensiero riguardo “Beauty tips #6: come pulire i pennelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *