Sieri Bioearth – Trova quello adatto a te! Pt. 1

Salve ragazzi! Sono tornata super attiva dopo una piccola pausa nelle prime settimane del mese di agosto. Oggi voglio illustrarvi una delle novità più interessanti nel campo #ecobio, presentate durante il Cosmoprof 2018. Come sapete, mi sento una vera appassionata di #skincare per cui mi sono presa del tempo prima di parlarvi dei Sieri Bioearth, 10 tipologie differenti ad un prezzo mini. Insomma dovrete solo trovare quello più adatto a voi! Per la vostra gioia non sarà un articolo lunghissimo, ma sarà diviso in 2 parti per potervi dare una panoramica completa su ogni prodotto!

Caratteristiche

Da circa un anno, il siero viso è entrato a far parte della mia #beautyroutine. Prima di allora ammetto di non averne mai sentito il bisogno: poi gli anni passano e la vecchiaia ( va beh dai scherzo, ma la prevenzione è il primo step verso una pelle perfetta anche più in là con gli anni!) avanza e dunque ho iniziato ad aggiungere qualche goccia di siero alla mia crema. I risultati sono stati subito notevoli.

Infatti il Siero aiuta a nutrire la pelle in profondità e a ristabilire il giusto equilibrio. Più attivi concetrati svolgono un’azione mirata e importante, nel risolvere le problematiche della nostra pelle. Qui entra in gioco Bioearth, con 10 tipologie totalmente differenti, ognuna per soddisfare tutte le esigenze.

Ogni Siero Bioearth contiene 5 ml di prodotto con un PAO di 1 mese. Il costo varia fra le 4,95 e le 6,95 € a seconda del tipo di prodotto. Ovviamente testati per metalli pesanti, dermatologicamente e con formula Vegan. Il tutto contornato da certificazione AIAB, la quale ci assicura si trovarci davanti ad un vero prodotto #ecobio.

 

Tipologie

Ho avuto il piacere e la fortuna di poterne testare personalmente ben 4! Però da brava #beautyblogger ve li presenterò tutti. In generale ho notato che tutte le tipologie presentano la stessa consistenza, un acqua molto densa, la quale si assorbe sul viso rapidamente. Ma quale sarà quello che ha rapito il mio cuore?

Scopriamolo insieme . . .



Idratante Energizzante

Consigliato per le pelli più giovani, contiene Aloe Vera, Acido Ialuronico, Estratto di Avena, Estratto di Calendula, Acido Ferulico. Dopo l’applicazione la pelle risulta fresca e rinvigorita. É possibile abbinare al siero la Maschera in Tessuto corrispondente, la quale porta lo stesso nome e contiene gli stessi attivi.

Il mix di Acido Ialuronico e Aloe Vera lo rende il prodotto perfetto per tutte le Under35 che vogliono una pelle fresca come in adolescenza. In più svolge il primo approccio antiage in modo non aggressivo, perfetto per le 20enni che vogliono preservare la loro gioventù !

Eccovi l’Inci completo:

AQUA (WATER), ALOE BARBADENSIS LEAF JUICE, SACCHARIDE ISOMERATE, SODIUM HYALURONATE, AVENA SATIVA (OAT) BRAN EXTRACT, CALENDULA OFFICINALIS FLOWER EXTRACT, FERULIC ACID, GLYCERIN, CELLULOSE GUM, PHENETHYL ALCOHOL, CAPRYLYL GLYCOL **

** Fonte Biodizionario e Ewg – Database internazionale degli ingredienti.

 

Idratante Lenitivo

Consigliato per tutte le pelli reattive e ipersensibili che tendono a seccarsi e irritarsi. Contiene Succo di Aloe Vera, Estratto di Botswella, Acido Ialuronico, Estratto di Calendula, Estratto di Camomilla, Estratto di Malva.

Si può abbinare l’uso della Maschera in Tessuto corrispondente per un effetto più #strong. Ideato per tutte le età, è una vera risorsa per le pelli più delicate: ovviamente per quelle più mature di può abbinare ad un trattamento specifico antietà! Un mix di 3 estratti fondamentali per prendersi cura, prevenire e migliorare rossori e disidratazione: Malva, Calendula e Camomilla. Tutti in un’unica pozione magica.

Eccone l’Inci completo:

AQUA (WATER), ALOE BARBADENSIS LEAF JUICE, BOSWELLIA SERRATA EXTRACT, XYLITOL, SODIUM HYALURONATE, CALENDULA OFFICINALIS FLOWER EXTRACT, CHAMOMILLA RECUTITA (MATRICARIA) FLOWER EXTRACT, MALVA SYLVESTRIS (MALLOW) FLOWER/LEAF EXTRACT, GLYCERIN, CELLULOSE GUM, PHENETHYL ALCOHOL, CAPRYLYL GLYCOL.

Cosa ne penso?

Nella mia Classifica personale ( 4 posizioni!) è al secondo posto. L’ho testato sia su di me sia su pelli sensibili e facilmente irritabili. I risultati sono ottimi. Un trattamento intenso di circa 2 settimane con soli 5ml di prodotto. La pelle risulta più omogenea, meno rosso e più compatta già dopo 3 giorni di utilizzo continuativo. Per la mia pelle non apporta la giusta idratazione: dopo averlo steso infatti sentivo leggermente tirare, sopratutto dopo aver lavato il viso. Una buona crema risolve il problema.

Un 10 e lode all’Inci praticamente perfetto e un 8- per le prestazioni del prodotto: super consigliato a chi soffre di Cuperose e altri rossori.

 

Nutriente

Consigliato per le pelli mature e/o disidratate. Contiene Acido Ialuronico, Vitamina A, Pantenolo, Vitamina B3, Estratto di Avena, Olio di Germe di Grano, Estratto di Vite. Abbinate al Siero potete  una maschera in crema da 100 ml per un trattamento intenso.

Della stessa linea, Maschera mani anche questa in confezione da 100 ml, sicuramente da provare in inverno.

Un prodotto con un target abbastanza preciso. Pelli secchissime, giovani e non, e pelli mature le quali hanno bisogno di elasticità e nutrimento per ridensificare i tessuti. Vitamine, Acido Ialuronico ed estratti di grano sono un mix perfetto per combattere i segni del tempo, ma anche per prevenirli. Over 35 non potete non provarlo!

Eccovi l’Inci completo:

AQUA (WATER), SODIUM HYALURONATE, ASCORBIC ACID, NIACINAMIDE, PANTHENOL, AVENA SATIVA (OAT) BRAN EXTRACT, TRITICUM VULGARE (WHEAT) SEED EXTRACT, VITIS VINIFERA (GRAPE) LEAF EXTRACT, GLYCERIN, CELLULOSE GUM, PHENETHYL ALCOHOL, CAPRYLYL GLYCOL.

 

Purificante

Un classico per le pelli impure. Il suo scopo è quello di rigenerare le cellule e prevenire le desquamazioni. Contiene Estratto di Propoli, Acido Ialuronico, Alga Nannochloropsis Oculata, Estratto di Limone, Tea Tree Oil, Estratto di Salvia.

Le pelle più impure a volte (anzi nella maggior parte dei casi) sono quelle più disidratate: i trattamenti aggressivi per rimuovere i comedoni tendono a distruggere la zona più esterna della pelle, facendo insorgere pellicine e screpolature. Idratare il viso è importante per ridensificare i tessuti e renderli più compatti. Alla vostra maschera purificante ricordate di abbinare sempre una maschera in crema o in tessuto, idratante o nutriente.

Questo siero è stato inserito nella mia wishlist! Brava Bioearth per aver creato un prodotto al cui interno troviamo mix di ingredienti purificanti e idratanti per non aggredire troppo il viso!

Eccovi l’Inci completo:

AQUA (WATER), PROPOLIS EXTRACT, SODIUM HYALURONATE, PULLULAN, NANNOCHLOROPSIS OCULATA EXTRACT, CITRUS MEDICA LIMONUM (LEMON) FRUIT EXTRACT, MELALEUCA ALTERNIFOLIA (TEA TREE) LEAF EXTRACT, SALVIA OFFICINALIS (SAGE) LEAF EXTRACT, GLYCERIN, CELLULOSE GUM, PHENETHYL ALCOHOL, CAPRYLYL GLYCOL.

Ps Una formulazione da 10 e lode !

Da inserire nella propria routine, troviamo Maschera Viso in Tessuto Purificante e Maschera in crema della stessa tipologia.



Epigenic Lift

Un trattamento delicato dal potere idratante e distensivo. Contiene Estratto di alga Nannochloropsis Oculata, Estratto di Ginseng, Estratto di Tè Verde, Acido Ialuronico, Estratto di Vite. In questo caso, l’utilizzo di questo Siero Bioearth è consigliato a diverse tipologie di pelle:

  • Come primer idratante per le più giovani dall’effetto distensivo prima del trucco.
  • Per le Over 30, ma Under 40 per un trattamento giornaliero per rimanere lisce e giovani!
  • Per le Over 40 al mattino, per un boost di idratazione e levigatezza per affrontare la giornata!

Mi sento di sconsigliarlo alle over 60, per le quali la versione Nutriente è molto più indicata. Il tutto poi dipende dallo stato (di manutenzione :P) in cui si trova il nostro viso con il passare degli anni. Non tutte le pelli invecchiano allo stesso modo per diversi fattori: il primo è sicuramente la genetica, ma anche il luogo n cui viviamo influisce moltissimo. Chi come me frequenta le grandi città deve stare attento allo smog, alle polveri e allo stress della vita frenetica, per questo ogni tanto una fuga alla Spa non fa mai male! Ricordatevi però di prendervi sempre cura di voi stessi, per rimanere giovani sia fuori, ma anche dentro.

Eccovi l’Inci:

AQUA (WATER), GLYCERIN, NANNOCHLOROPSIS OCULATA EXTRACT, PANAX GINSENG ROOT EXTRACT, CAMELLIA SINENSIS LEAF EXTRACT, PALMITOYL TRIPEPTIDE-5, SODIUM HYALURONATE, PULLULAN, VITIS VINIFERA (GRAPE) LEAF EXTRACT, CELLULOSE GUM, PHENETHYL ALCOHOL, CAPRYLYL GLYCOL.

Anche in questo caso una formulazione da 10 e lode !

Cosa ne penso?

Fra i 4 che ho provato, questo occupa il parimerito della seconda posizione con il Lenitivo, per motivo totalmente differenti. Se come trattamento quotidiano non mi ha fatto impazzire (non lo trovo indicato per una pelle come la mia, ancora giovane nonostante i 28 anni), l’ho amato prima del trucco per il suo effetto Lifting davvero visibile.

Questi sieri sono molto mirati e scegliere quello più adatto a voi è super importante!

Voto 8- !

Bioearth ha abbinato a questo siero una maschera viso in crema e una in tessuto.

Bene ragazzi! Qui termina la prima parte dell’articolo dedicato dei Sieri Bioearth: fra pochissimi giorni troverete online la seconda parte! Non volevo annoiarvi con un articolo lunghissimo per cui, suspance a parte, spero vi sia comunque piaciuto!

Vi invito a seguire @bioearth_italy sui propri social
Instagram: @bioearth_italy
e dare una sbirciatina sul loro sito! – https://www.bioearth.it/it/

Per rimanere sempre aggiornate, seguitemi sui miei social:

 

Facebook : https://www.facebook.com/susanna.cuginemakeup

O lasciando un commento sotto questo post! Potete anche inviarmi un messaggio privato cliccando sulla pagina Contatti !

 

 





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Accetto il trattamento dei dati personali secondo la nuova normativa europea (GDPR)

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.